mercoledì 3 settembre 2008

Lupin in Italia. Uno. Disamina di un personaggio Atipico. E anche di Lupin.


"Ladro una volta, ladro per sempre" [Lupin III]
"Sei povero? Colpa tua! (05/09/01)" [Silvio Berlusconi]


Tutti noi sappiamo chi è Lupin III.
Lupin è un ladro, è *il* ladro. Il ladro gentiluomo per l'esattezza.
Lupin nasce nel 1967 per mano di Monkey Punch e racconta le avventure di un furfante, un criminale e ladro di un certo spessore che ruba (e voglio dire...), corteggia le donne, è sempre sfacciato, possiede infinite attrezzature che gli permettono di sfuggire alla legge, la fa sempre franca.
Lupin dovrebbe essere un personaggio odioso, perchè è corrotto.
Perchè farebbe di tutto per avere il calore di una donna.
E perchè è un ladro.
In italia poi, dovrebbe essere ancora più odiato perchè è straniero ed è risaputo che se ti ruba qualcosa uno straniero non è perchè è un ladro, ma perchè è, appunto, straniero.

Invece Lupin piace, anzi di più, è adorato.
La gente si tatua Lupin sulle più svariate parti del proprio corpo, compra gadgets, colleziona i suoi fumetti, fa sempre parallelismi con questo o quel personaggio famoso.
Come sto per fare io.

Tutti noi sappiamo chi è Silvio Berlusconi.
Silvio Berlusconi è un ladro, è *il* ladro. Il ladro gentiluomo per l'esattezza.
Berlusconi nasce nel 1936 per mano del Signore dal quale egli stesso afferma è "unto" e racconta le avventure di un paese zeppo di comunisti agli italiani, è un criminale e ladro di un certo spessore che ruba (e voglio dire...), corteggia le donne e dopo qualche pompa le fa ministre delle pari opportunità, è sempre sfacciato, possiede infinite attrezzature che gli permettono di sfuggire alla legge, possiede anche la legge e grazie ad essa la fa sempre franca.
Silvio Berlusconi dovrebbe essere un personaggio odioso, perchè è corrotto.
Perchè farebbe di tutto ad una donna che gli abbia dimostrato il calore.
E perchè è un ladro.

E invece Silvio Berlusconi è adorato. Da se stesso tanto per cominciare, e dalla folla italica che per una interessantissima combinazione astroppositiva ha rieletto il suo governo una francata di volte.
Una francata sono anche le volte che Lupin III è andato in onda dagli anni '80 ad oggi.
Sulle reti Mediaset, che sono di Silvio Berlusconi.
Affascinanti parallelismi.

E Lupin III è adorato dalla folla in un paese governato da un impunito ladro gentiluomo che come Lupin si fa vanto di aver oltre 2000 (duemila) capi di imputazione.
DIFFONDI STORIE DI NESSUNO! CONDIVIDILO!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

6 commenti:

ifry ha detto...

ce lo meritiamo. che cazzo vuoi!

ma se vedo gente che gli applaude! Dio come cazzo si fa ancora a credere alla politica, destra o sinistra che sia.

n0is3 ha detto...

Punti di vista... Interessanti ma pur sempre punti di vista... Basta dire ke lupin è un personaggio di fantasia, innocuo, mentre Mr. B. è... è... è... cazzo è reale! Oddio siamo tutti fottuti!!!

(detto magari da uno ke è appena sceso dalle nuvole...)

P.S. Quoto ifry appieno! Non si dovrebbe fare fiction o teatro col culo altrui!! Eh nonononono! Che burloni questi politici... (troppo sarcastico?)

Bongo The MIlanes ha detto...

come è possibile che molta parte degli italiani non riesce a trovare la differenza tra un fumetto e una persona reale(per quanto bassa possa essere questa)?

ma questa è l' Italia...bella, bella merda!

Jack Daniel's ha detto...

C'è un errore di fondo nel tuo post. Il nano di Arcore non è un gentiluomo... E non c'è nessun Zenigata che lo rincorre purtroppo.

P.S. Ma la spada di Goemon riesce a tagliare le tasse?

Pera ha detto...

Se si fosse candidato Lupin l'avrei votato!

HulkSpakk ha detto...

@ jackdabnials: "C'è un errore di fondo nel tuo post. Il nano di Arcore non è un gentiluomo... E non c'è nessun Zenigata che lo rincorre purtroppo."

ci sono "i magistrati". :P