lunedì 2 luglio 2012

Come fosse ordine sparso.




  1. Beato te che ti diverti.
  2. Se avessi i soldi comprerei tutto.
  3. Mi devo comprare tutto.
  4. Cazzo, compro tutto!
  5. Vedrai che compro tutto.
  6. Ciao.
  7. "Fumetteria", eh... quindi vendi fumo...
  8. Nah, io qui metto la tenda e chi mi caccia più.
  9. Non me ne andrò mai da qui!
  10. Ciao.
  11. Sono Paola di Infostrada potrei parlare con il titolare?
  12. Hai quel fumetto che ho letto quando ero piccolo e mi è piaciuto molto?
  13. No, il titolo non lo ricordo. Tu lo hai letto?
  14. Ma tu li hai letti tutti?
  15. Li hai disegnati tutti tu?
  16. Posso dare un'occhiata?
  17. Sono Carla di Pagine Gialle. 
  18. No, non è un contratto. 
  19. Come sarebbe che non le interessa?
  20. Non mi ha ancora fatto parlare.
  21. Ti serve qualcuno per lavorare? Adoro leggere i giornaletti manga.
  22. "Fumetteria", eh... quindi vendi fumo... 
  23. Ma che vendi?
  24. E la gente se li compra?
  25. Li hai scritti tutti tu?
  26. Hai fumo?
  27. Scusate se vi disturbo. Ho fame e due figli. 
  28. Buon appetito.
  29. Compra l'accendino.
  30. Mio nonno ha la collezione di Tex completa originale.
  31. E' uscito One Piece del mese prossimo?
  32. Max, è venuta l'enel e ti ha tagliato la luce.
  33. Il mio sogno è aprire una fumetteria.
  34. Ma sto coglione quando apre?
  35. Non è che ti serve una mano quest'estate...
  36. Non è che ti serve una mano a Natale...
  37. Ai tempi miei qui erano tutti Tex.
  38. Quindi è un'edicola senza giornali...
  39. Fatte le vacanze?
  40. Se me ne compro un bel pò, diciamo circa tre, di quanto mi fai lo sconto.
  41. Come sarebbe che lo devo pagare per intero. Mica è un'edicola.
  42. "Fumetteria", eh... quindi vendi fumo... 
  43. E' morto il nonno. Mi ha lasciato la Tex.
  44. I morti di Planeta.
  45. BEEELLO!!! Cos'è?
  46. Uau!
  47. Questo deve essere mio!
  48. Quanto hai detto che costa?
  49. Ah, è scritto qui sul cartellino del prezzo? Bene.
  50. Ciao.
  51. Sono Daniela di Telecom Italia, volevo chiederle se 
  52. TU... TU... TU... TU... TU...    
  53. Ti stai facendo i soldi, ah?
  54. Con questi 60 euro ti paghi l'IMU.
  55. Non posso prenderli ora, non ho lavoro.
  56. Non posso prenderli ora perchè sono al lavoro.
  57. Non posso prenderli ora, ho perso il lavoro.
  58. Ma che cazzo!
  59. Guarda, non farmi parlare di politica, che se no proprio qui facciamo notte.
  60. Hai Sandman Notti Eterne?
  61. Cazzo, proprio adesso che avevo i soldi...
  62. Hai Naruto del mese prossimo?
  63. Vorrei avere anch'io una fumetteria, adoro i giornaletti manga.
  64. In che senso "cartella esattoriale"?
  65. "Fumetteria", eh... quindi vendi fumo...
  66. Non leggo fumetti ma complimenti per il posto. Qui passa un sacco di figa.
  67. Ciao, hai figu?
  68. Vorrei avere la passione.
  69. Cristo.
  70. Pronto buongiorno, sono Francesca della Toys ettoys, chiamo per una fattura. 
  71. Posso parlare col titolare? 
  72. NO!
  73. E' l'effetto farfalla.
  74. Guarda mi spiace deluderti, ma questi albi sono ristampe.
  75. Mio nonno i tex li ha comprati tutti in edicola.
  76. Ma ha comprato ristampe.
  77. Ma tu compri anche fumetti usati?
  78. Ma poi dopo che li leggi per consigliarmeli dove metti quelle copie che sono diventate usate?
  79. Io ho i Tex originali.
  80. Come sarebbe che li rimetti tra i nuovi!
  81. Dylan Dog? E' la storia di uno che si scopa sua madre.
  82. Ho letto il tuo blog, bellissimo. Ah, non è il tuo?
  83. Per favora. Io avere fame. Aiuta tu me.
  84. Ah, quella qui sopra la dico io ai passanti.
  85. Hai la maschera di Dart Water?
  86. Hai la maschera di V per Vendetta?
  87. Hai la maschera di Dart Water?
  88. Ah, scusa, non avevo capito. Bella comunque.
  89. Tu sei quello che odia i cosplay? 
  90. Ma a che cazzo di ora apre?
  91. I morti della Lion.
  92. Cosa c'è in omaggio oggi?
  93. Questo me lo ha regalato mio nonno, quello di Tex. Ti spiace se te lo lascio?
  94. Piacere, io sono il nonno.
  95. Piacere mio, Tex.
  96. Sai, io adoravo black macigno.
  97. Esce ancora Alan Ford? Dai bellissimo! 
  98. Dove lo posso poggiare?
  99. "Fumetteria", eh... quindi vendi fumo...
  100. Ma un lavoro vero? Ci hai mai pensato?
DIFFONDI STORIE DI NESSUNO! CONDIVIDILO!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

10 commenti:

Daimon Comics ha detto...

Ma poi dopo che li leggi per consigliarmeli dove metti quelle copie che sono diventate usate?


BELLISSIMO!

Angela Leucci ha detto...

la 37 la trovo stupenda...

Antani Comics ha detto...

hai tex di tuo nonno?
tuo nonno leggeva?
tuo nonno vendeva fumo?

salvatore ha detto...

ma quanti cazzi di nonni che compravano tex in edicola ci sono in giro?

Andrea Mazzotta ILGLIFO ha detto...

Ti sei dimenticato della fascia di naruto....

Fabio Volino ha detto...

Tex conquista grandi e piccini!

Skull ha detto...

Non so se è una cosa congenita a tutti i commercianti e io non l'ho mai notata perchè non seguo i blog dei salumieri o dei lattai, ma devo dire che non ho mai visto da nessuna parte un così totale DISPREZZO del cliente in generale come quello che viene espresso così spesso da questo blog e da quelli collegati (L'Ultimo è Arrivato?) e amici (Antani, soprattutto).

E no, non serve cercare di cavarsela dicendo "eh, ma io mica li tratto male in negozio, certi clienti: anzi li tratto benissimo, poi mi sfogo sul blog".
Senza il cliente, QUALSIASI cliente, non esisterebbe nessuna attività commerciale, quindi che un commerciante possa avere un atteggiamento simile nei confronti di chi gli da (letteralmente) il lavoro è al di là di ogni mia capacità di comprensione.

Il che mi dispiace, perchè per molte cose il tuo blog e quello di Antani mi piacciono: si capisce più del mercato fumettistico in Italia da alcuni vostri post che da centinaia di articoli di "siti specializzati", per dire.

HulkSpakk ha detto...

@Skull
Non è un problema di "disprezzo", quanto di comprensione di un testo. Colpa mia che ho scritto in italiano. Ti chiedo scusa.

Skull ha detto...

Quindi non ho capito io.
Allora sono io che ti chiedo scusa.

Anonimo ha detto...

Alcune sono Geniali!

Ci stava anche qualcosa sui Topolino, tipo:
"oh, quando ero piccolo c'avevo tipo 100 topolino, quanto valgono? me li prendi per 50 euro?"