sabato 12 novembre 2011

[Se io fossi Berlusconi] DIMESSO!



Se io fossi Berlusconi, mi sarai dimesso mica da mo.

Comunque alla fine, per il momento, ce lo siamo tolti di mezzo. Lascia un paese ridicolo, in imbarazzo con la comunità europea, suddito dell'america e sulla crosta dell'onta.
Voglio ricordarlo con delle sue frasi epiche:

La Merkel è una culona inchiavabile.
La proporrò come Kapò.
Identificatelo.

Ma alla fine, ogni promessa è debito, e finalmente, in negozio questa cazzo di bottiglia verrà stappata.
Chi si vuole aggregare, venga in fretta che poi si va a festeggiare in giro.

Ma ancora non è finita, finchè è fuori dalla galera, non avremo pace. Perchè è giusto che tutti i colpevoli paghino, anche quelli che hanno un numero nutrito di fans.
DIFFONDI STORIE DI NESSUNO! CONDIVIDILO!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

1 commenti:

Giovanni Perazzi ha detto...

stavolta il televoto non conta