domenica 30 settembre 2012

A Lollipop or a Bullet - Proiettili di Zucchero. Impressioni.




A Lollipop or a Bullet - Proiettili di Zucchero è stata una piacevole sorpresa. Inizialmente mi sono avvicinato a questo titolo titubante, dopo la lettura ho scoperto di aver impiegato bene il mio tempo.
E' difficile parlare di A Lollipop or a Bullet senza svelarne la durezza che esprime. L'angoscia della crescita di chi è adolescente e si trova a lottare contro un mondo pieno di adulti che non li comprendono, che forse non sono mai stati bambini. Ma la favola è tale solo nelle favole e la vita reale è altra cosa.
Lo capisce quando è ormai troppo tardi la protagonista della storia, che si rapporta all'amica/nemica nel peggiore dei modi e con quella sottile sicurezza di chi è troppo giovane per lottare davvero, fino a quando l'inevitabile si scatena. La paura e l'incertezza sono alla base di questo seinen scritto da Kazuki Sakuraba e disegnato da Ikura Sugimoto. La noia della vita di tutti i giorni si confonde con l'infelicità giovanile, e viene raccontata con poesia quasi surreale.
Una lettura consigliata a chi apprezza fumetti maturi e di spessore e a chi ancora ricorda com'era avere tredici anni.


 


A Lollipop or a Bullet è stato pubblicato in Italia da Panini Comics, in due volumi da 7.50 euro cadauno, tra l'agosto e il settembre del 2012.
DIFFONDI STORIE DI NESSUNO! CONDIVIDILO!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

1 commenti:

KiaraV ha detto...

...proverò, è tanto che non trovo più qualcosa che mi "prenda" :/!