venerdì 6 luglio 2007

Il didietro della Poderosa


Ho deciso che era ora.

L'ho deciso quando ci ho dovuto caricare dentro un divano letto e non riuscivo più a spostarne i sedili. Inchiodati. Non andavano nè più avanti, nè più dietro di come si erano fossilizzati.

Una volta scaricato il divano letto nel garage di un amico, ho dato un'occhiata a quello che c'era sulla pedana dei sedili posteriori della Poderosa.

Mi duole il cuore perchè sbarazzarsi di tutta questa roba con cui ho condiviso ore di passione, giorni di attrazione, e mesi ad ascoltare musica, fa male.

Anche perchè era una gran bella musica.


Ani Di Franco, Patty Smith, Dj Gruff, Gente Guasta, Kool e The Gang, Damien Rice... ma tant'è, tutto ha un fine.

Ho dovuto gettare via tutto.

Questo è il mio tributo amici miei, abitanti del sedile posteriore, a voi che avete vissuto tra le suole di una nike e la visione della figa da vicino.

A voi che avete contenuto liquidi al 95%, perchè anche voi siete degli esseri umani, checchè ne dicano le fabbriche.

A voi che non vi siete mai lamentati del disordine della Poderosa e che potete confermare che mai mi sono lamentato io del disordine vostro.

A voi, amici miei, il mio cordoglio.

Mi mancherete.


5 Lattine di Chinò
2 Frisbie
1 Cellulare Motorola C350
12 Biglietti del Miliardario
2 Brochure del Medusa Multicinema (1 di queste pubblicizzava Spiderman 1)
1 Denuncia di Furto Perseguibile a Querela dell'ufficio denuncia della Questura di Lecce (ecco dove cazzo era!)
1 Lattina di Exotic Spanish Fly
3 Cannucce
3,70 euro (divisi in questo ordine: 1 moneta da 1 euro, 1 moneta da 2 euro, 2 monete da 20 centesimi e 3 monete da 10 centesimi)
2 Bottiglie di acqua Natia (naturale e oligominerale)
2 Pacchetti di Fazzoletti Tempo vuoti
1 Pacchetto di Fazzoletti Tempo pieno (questo può tornare utile...)
1 Busta di plastica "Difendi la Natura"
1 Rustico
1 Bottiglia da 150Cl di acqua naturale Santo Stefano, vuota
1 Bottiglia da 2 litri di acqua naturale Fontenoce, piena per metà
1 Bottiglia da 150Cl di acqua naturale Tinnea, vuota per metà
1 Lattina di CocaCola
7 Fazzolettini (probabilmente Tempo) sporchi di solo dio sa cosa
9 Fazzolettini (sicuramente Tempo) sporchi di solo io so cosa
2 Bottiglie di Birra Dreher da 33Cl
1 Bustina di Oro Ciok Fondente
1 Oro Ciok Fondente fuso (che schifo, dovrò riutilizzare uno di quei fazzoletti per pulirmi...)
1 Bustina di Cerealix Snack Croccante al Cacao
1 Copia de Il Mucchio Selvaggio di Aprile
35 Carte di Magic del valore pari a zero (altrimenti col cazzo che le lasciavo là)
6 Cartocci che un tempo contennero svariate cene a base di rosticceria
1 Cartone della pizza comprata da Checco Pizza giusto ieri sera
5 Bottiglie di birra Dreher da 66 Cl
2 Palloni da Beach Volley
1 Pallone Elite (rivoglio il mio Supertele, cazzo.)
1 Bottiglia di acqua Tinnea lievemente frizzante da 50Cl
1 Panino ancora incartato con un cordonbleah e qualcosa di spalmato che a memoria dovrebbe essere formaggio quick. Quella roba verde invece non so cosa è. Non ce l'ho messa io.
1 Pompa rossa per gonfiare i palloni
1 Raccomandata della Banca Popolare Pugliese del 27 Marzo 07. Già che sto vedo un po cosa volevano.
1 Bottiglia in vetro, di CocaCola da 200ml, vuota
1 Copri passaggio della cintura di sicurezza della mia auto, la Poderosa
1 Freccia, sempre della Poderosa, paccata in 3 pezzi di un incidente del novembre 2005
8 Biglietti dell'avvenuto pagamento del parcheggio. Probabilmente gli unici fatti in vita mia
32 Tappi di birra
9 Scontrini che certificano l'acquisto di qualche birra
1 Cd che mi ha prestato il mio amico Ciccio nel 95, in quinto superiore. La custodia, se non erro, è casa.
1 Risiko
1 Pacco di Carboni pieno per metà
1 Sega per legno
3 Peluche di cui 1 di Garfield
5 Racchettoni (ma nemmeno una pallina per giocarci)
3 Pallette da giocoliere
Svariati capelli.


A voi, non vi dimenticherò mai.

A presto.
DIFFONDI STORIE DI NESSUNO! CONDIVIDILO!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

3 commenti:

EnricoG ha detto...

Qualcuno disse un tempo di aver avvistato un folletto verde nell'incanto arboricolo e tricotico cehe era il sottoboscoso retro della Poderosa.
Altri più assennati pensarono si trattasse di Uccio, un tipo che una volta ad una festa chiese a Max un passaggio per tornare a casa...
La madre ancora lo cerca ma Uccio, alla fine della corsa in auto (poderosa) non c'era già più o forse non si vedeva...

Alan Moore ricorda: " Mi sono ispirato alla selva oscura vista in quell'auto e alla storia di Uccio per il mio Swamp-thing"

Per conto mio credo che poi con Uccio saremmo potuti diventare amici, andare a mare, giocare a bocce, mangiare gelati e pizze da Checco Pizza, ma non sempre... Solo quando necessario...

Ti ricorderemo per sempre...

P.S. : Hai controllato nei fazzolettini??

dark0 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
dark0 ha detto...

sticazzi! ma posto per te in macchina c'era? °___o