giovedì 5 febbraio 2009

Fumettaro. Un lavoro tranquillo.


"Parti dal presupposto che un cd vale zero, prima finisci prima ti togli il pensiero " [Dargen D'Amico]
"E scusa, mi denunci per un fumetto??" [Il Ladro]

Mi serve un'agenda.
L'ho capito quando mamma mi ha detto "ti serve un'agenda". E mi serve anche un fegato nuovo. L'ho capito quando il mio stomaco ha iniziato a rigurgitare succhi intestinali per la fame, ricordandomi che erano le 8 di sera e che ero ancora digiuno. Un bel fegatino ci sarebbe stato tutto.

Tutto sta nel tenerli d'occhio quando fanno qualcosa di sospetto, ovvero niente.
Tutto stava nel suo giubottino dalla zip rumorosa, della quale si distinguevano perfettamente i suoni caratteristici delle zip dei giubottini. Zip.

Era parcheggiato fuori, uno scooter anni '90, terribile in quegli anni quanto terrificante in questi, ai tempi sponsorizzato in tv in qualche trasmissione che te lo regalava con una batteria in acciaio inox diciotto carati per quanto era buona.
Come un musicista d'altri tempi, bombetta in testa, giubottino in pelle, fare simpaticamente in trip, il nostro Diabolik vedovo di una porca Eva che se lo poteva portare con sè in quella terra poco fertile che era il suo tubero a patata (giusto per non correre il rischio di procreare), inforcava il mezzo a due ruote come un cavalerizzo poco caparbio.

Zip.
Il suo giubottino aveva appena ingurgitato un fumetto e sembrava avere tutta l'nitenzione di non volerlo pagare. Il sentore è diventata certezza quando ha pagato un paio di fumetti legati alla saga Secret Invasion ed è uscito col giubottino farcito.

- Scusa ma il fumetto che hai nel giubotto cosa è?
- Quale fumetto?
- Il fumetto che hai nel giubotto.
- Quale fumetto?
- Quello che hai nel giubotto.
- Questi?
(indicando la busta)
- Questi sono quelli che ho appena comprato.
- No, non quelli. Quello che hai nel giubotto.
- Ahhhh, questooo...

Copertina blu, lo riconosco al volo. E' un 100% Marvel, il primo ciclo de I Nuovi Vendicatori. Nick Fury, in tempi non ancora di guerra civile, manda una formazione alternativa dei Vendicatori in Latveria, a sovvertire un regime che avrebbe messo in pericolo il mondo intero. Per sfuggire alle azioni politiche contro le quali era andato e che lo avrebbero senz'altro portato all'arresto, si da latitante e fugge, sparendo "per sempre" e abbandonando il suo ruolo di Direttore dello S.H.I.E.L.D., un'organizzazione spionistica e militare fondata dallo stesso Fury.
Ottima scelta, davvero. Gran bel ciclo.
La pessima scelta è stata volerlo rubare, ma avevo ancora fame e al contrario del suo giubotto io non avevo ancora ingurgitato niente.

- Lo hai già fatto altre volte, vero?
- ...
- Mi hai beccato stanco. Vai a casa recupera quanto mi hai sottratto e riportamelo. Hai mezz'ora. Se non torni entro 30 minuti chiudo, vado in questura e ti denuncio.
- E scusa, mi denunci per un fumetto??

Mr. Zip veniva in negozio da qualche mese. Un periodo sufficiente per entrare in confidenza, parlare del più e del meno, spiegargli le differenze su questi e su quei fumetti, porre le basi per una cultura fumettistica in grado di far scegliere per conto proprio il meglio che il mercato possa offrire. Ma anche il tempo sufficiente per apprezzare una persona, ridere, scherzare e trovarsi insieme in un bar, davanti a un caffè.

Mi serve un'agenda.
Non ho più il conto delle volte che sono andato in questura o ai carabinieri per deunciare qualche genio del male.

Due frasi mi tornano prepotenti in testa. Una è di un questore, alla mia prima denuncia per furto, che mi disse "minano la tua fiducia nel prossimo". Una è Iron Man, in quel Secret Invasion che Mr. Zip ha acquistato.
"Di chi ti fidi?".
DIFFONDI STORIE DI NESSUNO! CONDIVIDILO!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

4 commenti:

Pera ha detto...

Ma poi è tornato?

Marte ha detto...

Dick Cazzone è più tornato all'ovile?

Thomas Magnum ha detto...

Che fagiano...
E 10 e lode al tuo autocontrollo.
Io l'avrei portato in questura dentro una busta.

Fabio ha detto...

"L'occasione non fa solo il ladro, fa anche il grand'uomo"
Georg Lichtenberg

(In questo caso il grand'uomo sei stato tu che hai resistito all'impulso irrefrenabile di infilargli il gubotto con tutta la zip ditto nel culo!...
Ah, poi in un secondo momento a portarlo in questura)